• Sofia Bonini uploaded a new picture: MICRABA 1 anno fa

  • Sofia Bonini uploaded a new picture: MICRABA.jpg 1 anno fa

    APOCALISSE 17 – IL GIUDIZIO DELLA MERETRICE SEDUTA SULLA BESTIA
    Nel libro l’Apocalisse, si fa menzione della gran prostituta sotto il nome simbolico di ‘Babilonia la Grande’. Questa seduttrice è una donna ed è una città, poiché è chiamata Babilonia la grande, la grande città, la potente città.

  • Sofia Bonini uploaded a new picture: MICRABA.jpg 1 anno fa

    APOCALISSE 17 – IL GIUDIZIO DELLA MERETRICE SEDUTA SULLA BESTIA
    Nel libro l’Apocalisse, si fa menzione della gran prostituta sotto il nome simbolico di ‘Babilonia la Grande’. Questa seduttrice è una donna ed è una città, poiché è chiamata Babilonia la grande, la grande città, la potente città.

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Conservare significherebbe per ognuno celebrare la riconquista dei ricordi, ripercorrere passaggi di braccia, di arti, salvaguardare ciò che nella mente trova rievocazione e nesso. La necessità del conservare si accende come un bisogno primario, primitivo e come cibo nutre il senso di appartenenza al luogo dell’abitare. Da sempre la vita quo…[Leggi tutto]

  • Sofia Bonini uploaded a new picture: REMUSA 1 anno fa

  • Sofia Bonini ha cambiato la foto del profilo 1 anno fa

  • Sofia Bonini uploaded a new picture: REMUSA 1 anno fa

    Il filo nasce da un giornale, da un lenzuolo vecchio o da collant rovinate, il filo contiene, si fa testa e tentacoli, deve solo trovare qualcuno che lo accompagni.

  • Il profilo di Sofia Bonini è stato aggiornato 1 anno fa

  • Sofia Bonini ha cambiato la foto del profilo 1 anno fa

  • Sofia Bonini è diventato un membro registrato 1 anno fa